Numero ERMES: 081-18086292

Napoli, ambulanze della camorra al Cardarelli

  • Valutazione gratuita del caso

  • Spese legali solo a risarcimento ottenuto

Avvocato per risarcimento da malasanità
Avvocato per risarcimento da malasanità

Lavorano sempre gli stessi, o meglio, sempre le stesse ditte di croci private.

Vuoi che si tratta di trasferire un paziente dall'ospedale alla propria abitazione, vuoi che c'è invece necessità di riportare a casa un paziente da poco defunto (ovviamente facendo carte false, spacciandolo per uno che ha ottenuto le dimissioni dall'ospedale), alla fine lavorano sempre gli stessi manager.

Imprenditori e aziende, croci private, ambulanze chiamate a gettone: sono il target di un'inchiesta della Procura di Napoli, che punta a fare chiarezza su presunte collusioni tra personale interno all'ospedale e soggetti privati, puntualmente favoriti grazie a una telefonata, a una imbasciata che spiazza ogni genere di concorrenza.

Cardarelli, eccola la nuova inchiesta sull'ospedale più grande del sud Italia.

Inchiesta condotta dalla Dda di Napoli, che punta a colpire presunte infiltrazioni criminali nel nosocomio dell'area collinare.

Al lavoro da mesi la Dda di Napoli, chiara l'ipotesi investigativa: c'è qualcuno che è pronto ad avvertire quelli delle croci private e organizza transfert a pagamento, a dispetto della disciplina interna che impone un rigoroso sistema di turnazione.

Fonte della notizia: Il Mattino.

Racconta il tuo caso di malasanita'





* Inviando il form, si accetta la nostra politica sulla privacy

Vuoi una risposta più rapida?



Compila il form, metti 'mi piace' alla nostra pagina Facebook e sarai contattato entro 48 ore da un nostro consulente!



Dove operiamo

L'Associazione ERMES, con sede principale a Napoli, è attiva su tutto il territorio nazionale, in particolare nel Mezzogiorno d'Italia, nelle regioni e province di seguito indicate:

Sul territorio della Regione Campania, l'Associazione opera nelle città e province di Napoli, Avellino, Benevento, Caserta e Salerno.
Sul territorio della Regione Lazio, l'Associazione opera nelle città e province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.
Sul territorio della Regione Molise, l'Associazione opera nelle città e province di Campobasso e Isernia.
Sul territorio della Regione Puglia, l'Associazione opera nelle città e province di Bari, Barletta-Andria-Trani (BAT), Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto.
Sul territorio della Regione Basilicata, l'Associazione opera nelle città e province di Potenza e Matera.
Sul territorio della Regione Calabria, l'Associazione opera nelle città e province di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia.
Sul territorio della Regione Sicilia, l'Associazione opera nelle città e province di Palermo, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa, Siracusa e Trapani.

Perché rivolgersi a noi?

Tuteliamo i diritti dei cittadini fornendo, in modo gratuito, un servizio di consulenza medico-legale di grande professionalità che può evidenziare responsabilità medica.

In presenza degli estremi per intraprendere un'azione e richiedere un risarcimento, il cliente potrà accordarsi direttamente con un avvocato suggerito dall'Associazione, con il quale portare avanti l'azione legale e concordare un compenso che verrà pagato, il più delle volte, solo a risarcimento ottenuto.

Raccontaci la tua esperienza di malasanità, ti aiuteremo ad ottenere giustizia.