Numero ERMES: 081-18086292


AVVISO IMPORTANTE



A causa del Covid, le attivitĂ  dell'Associazione 'ERMES' sono momentaneamente sospese fino alla rimozione del presente avviso

Intervento errato ai legamenti

  • Valutazione gratuita del caso

  • Spese legali solo a risarcimento ottenuto

Intervento errato ai legamenti della gamba

Intervento errato ai legamenti

Soprattutto tra coloro che svolgono attività sportive, una sollecitazione della gamba verso l'interno o verso l'esterno può provocare la rottura dei legamenti.

Per evitare errori, il medico deve eseguire una ecografia per stabilire la diagnosi corretta e valutare il trattamento più adatto.

Nel caso di un trattamento chirurgico, la sutura dei legamenti collaterali richiede un post-operatorio durante il quale la gamba viene tenuta immobilizzata, in attesa del successivo trattamento riabilitativo in palestra e in piscina.

Un intervento non effettuato con la dovuta diligenza, perizia e prudenza può causare una limitazione anche grave della funzionalità della gamba.

La cronaca riporta alcuni casi di malasanità dovuti ad interventi errati ai legamenti della gamba.

Il 20 novembre 2013, a Catania, una paziente è stata operata per un legamento crociato al ginocchio sbagliato. (Fonte: La Sicilia Web)

Nel caso di danni causati da un intervento sbagliato ai legamenti della gamba, è possibile valutare la gravità dell'errore medico e richiedere un indennizzo.

L'associazione ERMES offre supporto socio-psicologico e consulenza medico-legale gratuita per valutare casi di malasanità dovuti ad interventi errati ai legamenti della gamba, offendo la possibilità di richiedere un risarcimento dei danni come previsto dalla normativa italiana.

Consulenza gratuita

Se ritieni di essere stato vittima di un errore medico o di un episodio di malasanità, contattaci per una valutazione del caso e per ricevere tutti i suggerimenti utili per portare avanti la tua richiesta di giustizia.

La valutazione preliminare del caso avviene sempre presso l'ufficio centrale di NAPOLI, previo invio della documentazione medica a mezzo e-mail o posta.

Successivamente, in caso di parere positivo, sarà possibile concordare un appuntamento con un consulente legale dell'Associazione presso una delle nostre sedi.

Chi deve sottoporsi ad un intervento di CHIRURGIA ESTETICA può acquistare una consulenza online per evitare disavventure.

Sedi operative

Le nostre sedi

Racconta il tuo caso di malasanita'





* Inviando il form, si accetta la nostra politica sulla privacy

Vuoi una risposta più rapida?



Compila il form, metti 'mi piace' alla nostra pagina Facebook e sarai contattato entro 48 ore da un nostro consulente!